mercoledì 1 giugno 2011

HO PERSO UN'ALTRA OCCASIONE BUONA STASERA E' ANDATA A CASA CON IL NEGRO, LA TROIA! MI SON DISTRATTO UN'ATTIMO... COLPA D'ALFREDO


Colpa d'Alfredo

HO PERSO UN'ALTRA OCCASIONE BUONA STASERA
E' ANDATA A CASA CON IL NEGRO, LA TROIA!
MI SON DISTRATTO UN'ATTIMO...
COLPA D'ALFREDO
CHE CON I SUOI DISCORSI "SERI" E INOPPORTUNI
MI FA' SCIUPARE TUTTE LE OCCASIONI
E PRIMA O POI LO UCCIDO!...LO UCCIDO!
E LEI INVECE NON HA PERSO TEMPO
HA PRESO SUBITO LA PALLA AL BALZO
L'HO VISTA USCIRE, MANO NELLA MANO, CON QUELL'AFRICANO
CHE NON PARLA NEANCHE BENE L'ITALIANO, MA SI VEDE CHE
SI FA' CAPIRE BENE QUANDO VUOLE...
TUTTE LE SERE NE ACCOMPAGNA A CASA UNA DIVERSA
CHISSA'CHE COSA LE RACCONTA,
PER ME E' LA MACCHINA CHE C'HA CHE CONTA!

E QUELLA STRONZA NON SI E' NEANCHE PREOCUPATA
DI DIRMI ALMENO QUALCHE COSA, CHE SO', UNA SCUSA...
EEEEE! SI ERA GIA' DIMENTICATA
DI QUELLO CHE MI AVEVA DETTO PRIMA....
"MI PUOI PORTARE A CASA QUESTA SERA?
ABITO FUORI MODENA, MODENA PARK"
TI PORTEREI ANCHE IN AMERICA
HO COMPERATO LA MACCHINA APPOSTA!
...E MI ERO GIA' MONTATO LA TESTA...
AVEVO FATTO TUTTI I MIEI PROGETTI...
NON LA PORTAVO MICA A CASA,
BEH SE LA SPOSAVO NON LO SO, MA COSA CONTA!
SONO CONVINTO CHE
SE NON CI FOSSE STATO LUI MI ABREBBE DETTO SI!
SONO CONVINTO CHE
SE NON CI FOSSE STATO LUI MI AVREBBE DETTO SI!!!!

I bambini dell'asilo stanno facendo casino ci vuole qualcosa per tenerli impegnati ci vuole un dolcino


Asilo "republic 

I bambini dell'asilo
stanno facendo casino
ci vuole qualcosa per tenerli impegnati
ci vuole un dolcino
ci vuole uno spino
ci vuole un dolcino
ci vuole uno spino
Dice che è stata una disattenzione
della maestra
e subito uno si è buttato giù
dalla finestra
dalla finestra
Oddio che cosa si può inventare
oddio che cosa possiamo dire
quando sua madre arriverà
s'incazzerà
s'incazzerà
certo che lavorare in un asilo
dove c'è sempre casino
tranquilli qui non si può stare
per niente
ci vuole un agente
ci vuole un agente
allora avviate la polizia
la situazione ritornerà
come prima
più di prima
t'amerò...yeah...
t'amerò....
più di prima ci sarà ordine
e disciplina
e chi non vuole restare qui
vada in collina
vada in collina
e se qualcuno la vuole menare
con quella vecchia storia sull'educazione
abbiamo già bruciato tutti i libri
bruciamo lui
bruciamo anche lui
I bambini dell'asilo
non fanno più casino
sono rimasti troppo pochi
troppi fuochi
nuovi fuochi
nuovi fuochi
fuochi fuochi
fuochi fuochi
fuocoooooooo

E tu chissà dove sei anima fragile che mi ascoltavi immobile ma senza ridere.


E tu
chissà dove sei
anima fragile
che mi ascoltavi immobile
ma senza ridere.
E ora tu chissà
chissà dove sei
avrai trovato amore
o come me, cerchi soltanto d'avventure
perché non vuoi più piangere!
E la vita continua
anche senza di noi
che siamo lontano ormai
da tutte quelle situazioni che ci univano
da tutte quelle piccole emozioni che bastavano
da tutte quelle situazioni che non tornano mai!
Perché col tempo cambia tutto lo sai
cambiamo anche noi
e cambiamo anche noi
e cambiamo anche noi!
e cambiamo anche noi!